Svelata la nuova serie B: via il 6 ottobre, granata assieme a toscane, liguri, emiliane e romagnole

Un girone dove si trova un po’ di tutto, dalla Liguria alla Toscana passando per le sfide con le cugine emiliano-romagnole.

Il nuovo Reggio Emilia C5 ha scoperto il proprio cammino nel prossimo campionato nazionale di serie B, o meglio le rivali che i granata di mister Margini si troveranno di fronte nel girone C, in un torneo che scatterà nella giornata di sabato 6 ottobre.

 

 

In serie A2 saranno promosse complessivamente 16 squadre, ovvero le otto vincenti di ciascun girone della serie B e altrettante formazioni pronte al salto di categoria attraverso i playoff. Retrocessione per 12 formazioni: le ultime classificate di ciascun raggruppamento, oltre alle perdenti dei playout che coinvolgeranno le otto squadre piazzatesi all’11° posto al termine della regular season.

 

 

Dicevamo della composizione del girone C: Reggio Emilia se la vedrà ovviamente con Bagnolo nel gran derby, poi in zona ci saranno i duelli con la Pro Patria San Felice, il Sant’Agata Futsal e il Torresavio Futsal Cesena. Trasferte impegnative a Chiavari con l’Athletic C5 e sul campo dell’Elba 97, poi in Toscana tante gare di alto livello con Calcetto Poggibonsese, Città di Massa C5, Futsal Sangiovannese, Mattagnanese e Montecalvoli C5 (la composizione di tutti i gironi qui).

CONDIVIDI o STAMPA